- FCA HEritage parts, la fatina dei paraurti firmata stellantis -

“...supponiamo che siate uno dei fortunatissimi possessori di un immacolato esemplare di Lancia Delta HF Integrale Evoluzione che tenete come una reliquia sacra. Durante una delle vostre piacevoli uscite domenicali vi scivola accidentalmente il pedale del freno in manovra e prendete in pieno uno di quei simpaticissimi panettoni di cemento piazzati a mo' di dissuasori. Si esatto, uno di quelli dipinti come i Minions. Paraurti posteriore distrutto e via di bestemmie rappate alla Eminem. Che si fa in questo caso?”.

Dopo il successo iniziale. cresce la gamma di ricambi per auto storiche, originali e riprodotti, del progetto Heritage Parts coadiuvato da MOPAR. Nuovi componenti per la felicità di collezionisti ed appassionati che ora hanno una nuova opzione per la conservazione delle loro auto del cuore.

25 giugno 2021 | scritto e pensato dalla mente malata di Gabry | editato e corretto dal pensiero distorto di M.Carito

Se siete appassionati di youngtimer come noi ed in particolar modo delle anzianotte del gruppo fiat, la notizia del mese probabilmente vi renderà molto molto felici. Il gruppo Stellantis ha infatti deciso di ampliare la gamma di ricambi Heritage Parts disponibile per veicoli storici e youngtimer Fiat, Lancia e Alfa Romeo.

Ma cosa significa tutto questo e che cos’è Heritage Parts?

Beh, supponiamo che siate uno dei fortunatissimi possessori di un immacolato esemplare di Lancia Delta HF Integrale Evoluzione che costudite come una reliquia sacra. Durante una delle vostre piacevoli uscite domenicali (anche le Delta devono sgranchirsi le bielle ogni tanto) vi scivola accidentalmente il pedale del freno in manovra e prendete in pieno uno di quei simpaticissimi panettoni di cemento piazzati a mo' di dissuasori. Si esatto, uno di quelli dipinti come i Minions. Paraurti posteriore distrutto e via di bestemmie rappate alla Eminem. Che si fa in questo caso? Beh, le opzioni non sono molte: o si fa il tour degli sfasciacarrozze alla disperata ricerca del paraurti tipo "Sacro Graal", oppure ci si affida ai mercati digitali nella speranza di trovare qualche incredibile fondo di magazzino venduto al prezzo di una Panda nuova.

Questa per lo meno era la storia fino a pochi mesi fa, perchè da oggi avete un’opzione in più. Il gruppo Stellantis, considerato il successo raccolto nei primi 2 anni dal progetto Heritage Parts, ha deciso di ampliare la propria offerta di nuovi componenti per una serie di vetture di interesse storico collezionistico del gruppo. Si tratta di una linea di ricambi dedicata alle vetture “classic” fedelmente riprodotti attraverso tecniche di “Reverse Engineering”. Questo processo è stato possibile grazie alla collaborazione con MOPAR, il brand dedicato ad assistenza, ricambi e supporto al cliente per i veicoli del Gruppo. In sostanza, il team di ingegneri ha ricreato lo stampo originale del componente partendo dalla scansione digitale delle vetture conservate ed esposte nel museo storico FCA Heritage Hub.

I nuovi componenti disponibili a richiesta per Lancia Delta HF Integrale Evoluzione
Il deltone esposto al Museo storico Heritage Hub di Torino
Uno dei componenti stampati tramite processo di reverse engeneering. Nello specifico il paraurti anteriore della Delta Evo

Il progetto è partito nel 2019 con i due paraurti (anteriore e posteriore) della regina dei rally made in FCA Group: la Lancia Delta HF Integrale Evoluzione. Ma oggi i lamierati disponibili per la stessa vettura sono sette, costruiti in acciaio a bassa tenuta di carbonio come l’originale (ma questa volta zincato) e tutti perfettamente adattabili alle vetture originali che garantiscono la circolazione dei veicoli su strada poichè perfettamente omologati.

Quali sono questi componenti? Si potrebbe dire i più richiesti ed i più importanti per la conservazione del modello. Si tratta del cofano anteriore, dei fianchetti parafanghi anteriori e posteriori, i paraurti anteriore e posteriore ed i rivestimenti delle portiere.

Ma non finisce qui, il programma punta ad espandere la gamma dei modelli interessati con 31 nuovi componenti originali (fino ad esaurimento scorte) per Alfa Romeo GTV/Spider, Alfa Romeo GT, Alfa Romeo 147 e 156, per Fiat Coupé e Fiat Barchetta. Più precisamente si tratta di 10 centraline e 21 ricambi di carrozzeria tra paraurti, parafanghi, portelloni, portiere e cofano.

L'Alfa Romeo GTV/Spider
L'Alfa Romeo GT
La FIAT Coupè
La FIAT Barchetta

Brutte notizie quindi per tutti gli accumulatori seriali che si sono riempiti garage e cantine di ricambi originali nell’ambiziosa speranza di scambiarli un giorno con una villetta sulla spiaggia. Addio alla speculazione pazza sui ricambi di carrozzeria per queste vetture che, negli ultimi anni, hanno raggiunto cifre che definire “folli” non è un azzardo. In particolar modo i ricambi per Lancia Delta Evo dove, tra gli altri, le richieste per la sola cappelliera posteriore arrivano anche a 2500 €.

Questa notizia è destinata a cambiare molte dinamiche sul restauro e sulla conservazione dei veicoli interessati dal progetto Heritage Parts. La replicabilità in serie dei lamierati, la facilità nella reperibilità ed il prezzo imposto sul ricambio, avrà certamente il suo risvolto sul mercato privato della ricambistica. Ecco, i prezzi proposti non sono certamente da “offerta speciale”, per ora si allineano alla richiesta media di mercato. Va considerato però, che rispetto al componente che potreste trovare su eBay (tanto per citarne uno) il ricambio MOPAR è garantito, originale al 100%, nel caso dei lamierati è anche zincato e…. più “fresco” quindi più resistente nel tempo.

Il frontale della Essenza SCV12

Tramite il sito ufficiale fcaheritage.com è possibile accedere alla pagina STORE dedicata per selezionare il vostro veicolo, visionare i componenti disponibili (anche in 3D nel caso di Lancia Delta) ed eventualmente ordinarli dalla piattaforma MOPAR e-store. In alternativa, i ricambi sono acquistabili in uno dei tanti MOPAR store sul territorio o direttamente in uno dei punti vendita ufficiale Stellantis.

Se invece non avete ancora una Youngtimer in garage.....è arrivato il momento di comprarne una.

Ti è piaciuto l'articolo?

Supportaci cliccando sul pulsante qua sotto!

Ruggine Magazine è gratis e lo sarà per sempre. Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutarci a migliorare, puoi farlo cliccando sul pulsante.